Per visualizzare il contenuto di questo sito devi installare il flash player 7

Clicca qui per scaricarlo dal sito di Macromedia

Se vuoi accedere comunque al contenuto della pagina clicca qui

i BURLONI nascono dal nulla da una poco ben nota epidemia di animazione nel lontano 1994.
Dopo la parte virale si passa ad una rapida incubazione e uno sviluppo di tecniche grazie a studi e ricerca di materiali coerenti con il mondo bambinesco quali le famose bolle americane giganti, una razza che può raggiungere i 2 metri di diametro e mangiarsi un bambino intero.
Per combattere questo tipo di mostro nel 1995 iBURLONI ricorrono alle stregonerie e frequentano un corso di magia e bacchettamagicologia.
Da questo punto in poi il gioco sembrava semplice ma nel 1996 ci siamo imbattuti negli strozzapalloncini tribù di palloncinesi e da loro abbiamo appreso la millenaria arte della sagomazione dei palloncioni biscioni.
Abbiamo conosciuto tra gli altri Babbo Natale, batman, spiderman..
Tutti i componenti de i BURLONI sono laureati all’università di trucco di cartunia quindi da ormai molti anni pasticciano a ragion veduta le facce dei bambini di tutto il mondo dopo autorizzazione in carta bollata dei propri genitori.
Dal 1999 in poi il più peritoso de iBURLONI entra a fare parte prima dei volontari animatori dell ospedale di Varese e successivamente riesce a diventare uno dei 10 rari DOTTOR SORRISO in italia.
Da quel momento in poi lo scettro di Cavaliere dell animazione fa si che i BURLONI inizino ad organizzare oltre alle feste di compleanno più glamur e divertenti anche splendide animazini di piazza.
Nel 2000 la svolta l’idea del”matrimonio per bambini” cioè un animazione per i bambini annoiati delle cerimonie nuziali dei grandi.
Infatti ci siamo accorti grazie a bambini spia introdotti a dei matrimoni che ci sono dei signori vestiti da pinguini che portano dei dischi volanti pieni di cibo rischiando di schiacciare innocenti bambini.
Bande di bambini stressano al tavolo i genitori impazienti , e dopo aver mangiato imperversano per le stanze lasciando tracce del loro passaggio.
Dopo un’attenta ricerca abbiamo capito che il problema di queste cerimonie è la noia.
Abbiamo quindi ideato la DOManiATRICE di bambini che li intrattiene da quando mettono giù il piede dalla macchina ,durante il mangiare tutti assieme ,e poi impacchettarli e rispedirli al mittente-genitore alla fine della festa.
Dal 2001 abbiamo seguito campi estivi al mare in montagna in collina e in pianura per ora solo in italia ma ci proponiamo un’avventura oltre confine nei prossimi anni.
Il resto è tutto da scoprire!